Immobiliare.it

Gratis per Android

La tua sicurezza è da sempre
sotto la nostra lente

Consigli per trovare casa in modo sicuro

Abbiamo cura della sicurezza dei nostri utenti, per questo controlliamo sistematicamente gli annunci prima che vengano pubblicati sul sito, e collaboriamo attivamente con la Polizia Postale. Logo Commissariato

Evitare truffe

Evitare truffe e raggiri

Non comunicare mai i tuoi dati personali o altre informazioni sensibili!

Non fornire i numeri di conto corrente, carta di credito, carta ricaricabile oppure altre informazioni se non è necessario. La tua privacy e i tuoi dati personali sono preziosi.

Fai attenzione ai prezzi eccessivamente bassi!

Diffida delle proposte con un prezzo eccessivamente basso rispetto a quello di mercato per immobili simili. Offerte troppo convenienti potrebbero rivelarsi truffe.

Cerca più informazioni che puoi sul proprietario e sull'immobile!

Controlla la veridicità dei dati forniti su proprietario e immobile, per esempio tramite l'elenco telefonico o direttamente sul posto chiedendo al portiere/vicino di casa. Leggi con attenzione la descrizione dell'annuncio e chiedi all'inserzionista informazioni che potrai verificare in seguito, per esempio dettagli relativi alla zona dell'immobile.

Non spedire denaro in anticipo e non effettuare pagamenti senza prima aver visionato l'immobile!

Non inviare soldi in anticipo, fissa prima un incontro di persona con l'inserzionista per visionare insieme l'immobile. Spesso il truffatore declina tale richiesta affermando di trovarsi all'estero o comunque lontano dalla casa (guarda la sezione Truffe Comuni).

Non utilizzare mai servizi di trasferimento di denaro poco sicuri!

Diffida di chi propone pagamenti tramite carte prepagate, vaglia o servizi di trasferimento di denaro come MoneyGram o Western Union: tali sistemi offrono protezioni minime rispetto ad assegni o bonifici, che invece sono tracciabili.

Ricorda che alcuni mezzi di pagamento (come ad esempio gli assegni internazionali al portatore) possono essere revocati anche dopo averli ricevuti e versati sul conto. Fai inoltre attenzione se ti viene proposto un servizio di deposito a garanzia: ne esistono diversi online la cui affidabilità e attendibilità è assai scarsa.

Immobiliare.it non funge da intermediario e non ti chiederà in nessun caso soldi per caparre!

Alcuni truffatori potrebbero presentarsi come Servizio Clienti di Immobiliare.it. In nessun caso Immobiliare.it ti chiederà di inviare soldi per caparre o anticipi relativi alla vendita o all'affitto di immobili. Inoltre, non esiste alcun mezzo di pagamento sicuro intestato a Immobiliare.it!

Riconoscere annuncio truffa

Come riconoscere un annuncio truffa?

  • Le foto sono spesso di bassa qualità, presenti su altri siti Internet italiani o stranieri, oppure rendering realizzati tramite programmi di grafica 3D.
  • La casa, a parità di caratteristiche e condizioni, ha un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello di mercato.
  • Il truffatore si fa contattare per email o cellulare, quasi mai tramite telefono fisso. Non risponde alle telefonate, ma si fa lasciare dei messaggi per poi richiamare, spesso da numeri anonimi.
  • Fa finta di conoscere la casa e il quartiere, ma risponde in modo inesatto se gli vengono poste domande specifiche.
  • Chiede di ricevere i soldi della caparra tramite carte prepagate, vaglia o servizi di trasferimento di denaro, raramente tramite mezzi di pagamento tracciabili (bonifico).
Vittima di una truffa

Sei stato vittima di una truffa online?

  • Denuncia tempestivamente l'accaduto alle Autorità competenti (Uffici della Polizia Postale e delle Comunicazioni)
  • Comunica a utenti@immobiliare.it quanto accaduto, indicando il link dell'annuncio e qualsiasi ulteriore informazione in tuo possesso. Potremo così rimuovere l'annuncio e prendere provvedimenti per evitare che altri utenti vengano truffati.

Alcuni esempi di truffe comuni

Truffe a chi cerca un immobile

Hai chiesto informazioni su un annuncio e l'inserzionista risponde che si trova all'estero o comunque lontano dall'immobile offerto nell'annuncio.

Non vuole fare un viaggio senza una prova di un reale interessamento, poiché ha già mostrato l'immobile ad altre persone perditempo.

Potrebbe aggiungere di non poter organizzare una visita tramite una persona di sua fiducia poiché ha con sé le chiavi, ma specifica che può inviarle tramite corriere internazionale.

Con queste scuse, ti richiederà una somma di denaro come prova del tuo interesse o per spedire le chiavi, garantendone la restituzione al momento della visita. Ti suggerisce l'uso di servizi di trasferimento di denaro (es. Western Union) o carte ricaricabili.

Diffida di situazioni simili, perché è probabile che l'immobile non esista e i soldi inviati a titolo di garanzia saranno irrimediabilmente persi. Non inviare mai soldi senza aver visitato di persona (o tramite una persona di tua fiducia) la casa.

Truffe a chi vende / affitta un immobile

Hai pubblicato un annuncio di vendita/affitto e una persona si dimostra molto interessata all'immobile, contattandoti tramite email oppure mediante un numero di telefono sconosciuto/straniero.

Dimostra particolare fretta e, senza aver visitato l'immobile, provvede a inviare la caparra pattuita tramite bonifico bancario o assegno.

Subito dopo, però, dichiara che la somma inviata è maggiore di quanto stabilito, e chiederà di restituire la differenza tramite servizi di trasferimento di denaro (es. Western Union) o carte ricaricabili.

In casi simili, è possibile che per la caparra sia stato usato un bonifico o un assegno scoperto, oppure intestato a qualcuno a cui è stato sottratto illecitamente, in modo da far accreditare la "differenza" prima che la tua banca abbia verificato l'effettiva copertura e disponibilità del denaro. Per tali controlli potrebbero infatti essere necessarie varie settimane.

In generale, non proseguire trattative per le quali ti vengano fatte proposte troppo convenienti e per le quali l'interessato eviti un incontro di persona per visitare l'immobile o nel caso l’interessato non invii i propri documenti d’identità.