Il Ministero dei Beni Culturali ha definito il 2017 come l’anno dei borghi e la spinta alla promozione di questi particolari angoli d’Italia sta avendo un importante successo, non solo per l’aumento dei flussi turistici ma anche da un punto di vista immobiliare. Secondo un’analisi di Immobiliare.it, infatti, comprare casa in alcuni di questi borghi può costare cifre addirittura più alte del doppio rispetto alla media nazionale.
Anche per un milionario possedere un’isola è un privilegio raro: essere proprietario di un intero atollo garantisce il massimo della privacy, della sicurezza ed è proprio il caso di dirlo… consente di poter contare su un completo isolamento dal resto del mondo quando se ne ha bisogno. Ovviamente tutto ciò ha un prezzo e per comprare un’isola privata serve essere disposti a spendere un vero patrimonio. Tra gli annunci presenti sul portale LuxuryEstate.com, sito internazionale specializzato nel mattone di prestigio e partner di Immobiliare.it, sono diverse le isole in vendita. Ecco una selezione di cinque atolli super esclusivi in vendita online.
Se il 2016 si è concluso come un anno positivo per le compravendite, lasciando intravedere segnali di ripresa, il mercato degli affitti gode di buona salute e si conferma più vivace. Secondo l’Ufficio Studi di Immobiliare.it, l’offerta di immobili in locazione è aumentata dell’1,3% e la domanda ha fatto meglio, crescendo del 2,1%. L’incremento più consistente delle richieste ha portato i prezzi a proseguire sulla strada della crescita, segnando un +1,2% - confrontando febbraio 2017 con lo stesso mese del 2016.
Per la prima volta Immobiliare.it scende in strada con un’impattante campagna di affissioni. La creatività è incentrata sulla ricerca degli immobili su mappa, che proprio Immobiliare.it ha portato in Europa per primo.
Ecosistemi urbani eccellenti e prezzi al di sotto della media nazionale: sono questi i due fattori che hanno determinato la classifica delle dieci città italiane in cui chi vuole comprare casa può riuscire a risparmiare, avendo la garanzia di vivere in un ambiente pulito e acquistando un immobile con prezzi più bassi della media nazionale. A condurre lo studio è stato Immobiliare.it: incrociando questi due indicatori, Gorizia si è rivelata la città ideale per comprare casa in un contesto urbano pulito.